In In evidenza, Orientamento

Da sempre la musica dà la possibilità di riconoscersi in suoni che rappresentano un proprio stato d’animo. Ci identifichiamo con una composizione ed entriamo in contatto con i nostri pensieri, con le nostre emozioni.
Oggi con alcuni bambini della primaria e gli alunni della prima media C ci siamo immersi in un’ esperienza affascinante e coinvolgente abbinando l’ascolto della musica e la rappresentazione grafica delle emozioni.

Abbiamo sperimentato come la musica può suscitare emozioni che possono essere trasferite su un foglio di carta.

D’altra parte un grande maestro della storia dell’arte come Kandinskij diceva : “ Il colore è un tasto, l’occhio il martelletto che lo colpisce, l’anima lo strumento dalle mille corde“.

 

Contattaci

Grazie per averci contattato! Riceverai una risposta il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search