Deicious1
banner-delicious

COMPRENDERE LE SCELTE ALIMENTARI DEI CONSUMATORI E PROMUOVERE DIETE MEDITERRANEE E STILI DI VITA SANI E SOSTENIBILI PER I BAMBINI ATTRAVERSO AZIONI DI CAMBIAMENTO COMPORTAMENTALE

DELICIOUS è un progetto europeo che ha l’obiettivo di diffondere e divulgare buone abitudini alimentari e scelte alimentari sane tra i bambini e gli adolescenti di età compresa tra i 6 e i 12 anni e tra i 13 e i 17 anni. Il progetto sarà sviluppato attraverso ricerche sociali di mercato (studio sui consumatori), indagini gastronomiche, promozione dell'attività fisica, partecipazione dei bambini, degli adolescenti e delle loro famiglie, Valutazione del Ciclo di Vita, tecnologia, materiale educativo non formale (giocattoli/giochi) e materiale scolastico. In questo modo si otterrà una maggiore adesione alla Dieta Mediterranea e migliori abitudini alimentari nel pubblico in generale. 

La dieta e lo stile di vita mediterranei (DM) sono considerati tra i più salutari. Tuttavia, negli ultimi anni si è verificato un aumento del sovrappeso, dell'obesità e dei problemi legati alla dieta nell'area mediterranea. Questo problema riguarda anche i bambini e gli adolescenti, a causa dell’aderenza ad una dieta più occidentale e del minor svolgimento di attività fisica. DELICIOUS mira a rompere questo schema e a fornire ai bambini, agli adolescenti e alle loro famiglie gli strumenti per effettuare scelte e adottare abitudini alimentari più sane e sostenibili, già presenti nella dieta e nello stile di vita mediterranei.

Il progetto prevede 7 casi di studio in 5 diversi paesi del Mediterraneo - Spagna, Portogallo, Italia, Egitto e Libano - con una serie di interventi nelle scuole. Spuntini e ricette sane e sostenibili saranno sviluppati da chef esperti per offrire una migliore scelta alimentare nelle mense. DELICIOUS svilupperà anche attività e strumenti didattici, in modo che bambini e adolescenti possano valutare quanto siano sani e sostenibili i loro pasti.

Tutte le attività di DELICIOUS saranno sviluppate in diversi Work Packages (WP): Comprensione dei fattori che determinano le scelte alimentari e la malnutrizione nei bambini e negli adolescenti della regione Med (WP1), Valutazione della sostenibilità dei modelli di produzione locale della DM (WP2), Programmi di intervento di attività fisica per la prevenzione dell'obesità e la promozione dell'interazione sociale (WP3), Sviluppo di nuovi prodotti alimentari e ottimizzazione delle ricette (WP4), Pasti scolastici settimanali basati sulla DM in base agli aspetti nutrizionali e sostenibili (WP5), Sviluppo di un kit di strumenti educativi basati sulla DM (WP6).

DELICIOUS avrà una durata di 36 mesi e ha ricevuto un finanziamento dal Programma di partenariato per la ricerca e l'innovazione nell'area mediterranea (PRIMA) dell'Unione Europea, nell'ambito del bando 2021 Sezione 1 Agroalimentare IA. Il costo totale è stimato in 2.884.191,25 euro e riceverà un finanziamento di 2.606.875,00 euro.

Partner del Progetto

Per ulteriori informazioni:

Juancho Pons (Coordinatore del progetto): juancho.pons@edelvives.es

Progetto Delicious: Visita in Italia

Lunedì e martedì, 7 e 8 novembre 2022, i ricercatori del Basque Culinary Centre (BCC), dalla Spagna, hanno visitato l'Istituto "Fratelli Maristi" di Giugliano in Campania.

Nell'ambito del progetto, la BCC si concentra sulla raccolta di ricette utilizzate a scuola, sulla riformulazione e sullo sviluppo di nuovi snack, che sappiano unire al meglio le esigenze nutrizionali dei ragazzi con la scelta di prodotti tipici della nostra area, quella mediterranea, depositaria di una dieta (“mediterranea”, appunto) tra le più equilibrate e varie del mondo. A tale scopo, BCC sta raccogliendo le ricette più utilizzate nei diversi Paesi che partecipano a DELICIOUS (Spagna, Portogallo, Italia, Egitto e Libano) e visitando ognuno di essi. 

A Giugliano, i ricercatori sono stati accolti con grande entusiasmo dal coordinatore del MAR, Gianluca Mauriello, e dalla Docente di scienze della scuola secondaria, Imma Di Domenico, che li hanno accompagnati alla scoperta del nostro patrimonio gastronomico e culturale, nonché poi supportati nella conduzione di interviste rivolte al personale delle mense scolastiche e ad alcuni genitori degli studenti per esplorare "i sapori" del Paese.

Durante i colloqui, i ricercatori si sono mostrati interessati alle abitudini alimentari dei nostri ragazzi, al tipo di merende da loro preferite, indagando sulle loro preferenze tra dolce o salato, tra consistenze morbide o croccanti. Un focus specifico è stato dedicato poi al ruolo della dieta mediterranea nella quotidianità dei giovani, con domande quali:

Cosa scelgono come spuntino?

Mangiano alimenti che non sono tipici della dieta mediterranea?

Se sì, quali?

Cosa significa per loro “dieta mediterranea”?”.

Le interviste hanno riguardato anche le modalità di funzionamento delle scuole (orario del pranzo, tipo di cibi serviti, ecc.), la percezione generale del personale sui cibi serviti e il comportamento dei bambini durante il pranzo e la merenda, per realizzare una diagnosi qualitativa della "cultura gastronomica" percepita della scuola e dell'area in cui si trova.

Il lavoro delle ricercatrici è proseguito con una visita anche a Napoli, dove hanno avuto l’opportunità di assaggiare e fotografare le specialità della città (sfogliatelle, frittatine, babà..). Si è trattato, dunque, di un'ottima occasione per avere un'idea generale sulla cultura gastronomica italiana, soprattutto quella meridionale.

Deicious2
Deicious3
Contattaci

Grazie per averci contattato! Riceverai una risposta il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search